COMISO

"L'aeroporto
deve essere
privatizzato"

Lo ha detto il presidente dell'Enac, Vito Riggio, dopo le indicazioni emerse nell'incontro di ieri a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

"L'aeroporto
deve essere
privatizzato"

"Nei prossimi giorni l'Enac convocherà la società Enav e la società dell'associazione dell'Aeroporto di Comiso al fine di stipulare tra le due parti, Enav e Soaco, una convenzione per la gestione del traffico aereo per due anni dietro versamento anticipato da parte del comune di Comiso e impegno a ritenersi svincolato da ogni obbligo da parte di Enav qualora Regione o la società non rinnovino i finanziamenti previsti per due anni". Lo rende noto il presidente dell'Enac, Vito Riggio, dopo le indicazioni emerse nell'incontro di ieri a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. "Questo conferma - sottolinea Riggio - che pur non essendo statale l'aeroporto di Comiso può aprire appena saranno formati i controllori di volo e che quindi si potrà realizzare l'avvio di un'opera cosi importante per il territorio regionale coinvolgendo anche la società di gestione dell'Aeroporto di Catania la quale, ad avviso del presidente dell'Enac, come tutti gli aeroporti italiani deve immediatamente realizzare gli investimenti previsti dai contratti di programma con fondi propri, in assenza aprendo le società all'apporto di capitali privati e di gestioni industriali".(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto