Acate

Pena definitiva, tunisino arrestato

Deve scontare una pena residua di sette mesi e 25 giorni per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti per cui adesso è stato arrestato risalgono al 2012

Carabinieri Vittoria

Acate - Era stato arrestato nel 2012 per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Dopo l'arresto ha subito una condanna ed è poi stato rimesso in libertà. Ma la macchina della giustizia ha continuato a fare il suo corso. Fino a far diventare definitiva la condanna che gli era stata inflitta. Così, per il tunisino Ben Hasse Foued, 27 anni, si sono riaperte le porte del carcere di Ragusa. I carabinieri della compagnia di Vittoria gli hanno notificato l'ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali. Il giovane immigrato deve ancora scontare sette mesi e 25 giorni di carcere. Trovare Foued non è stato facile. I militari hanno dovuto setacciare una vasta area serricola prima di riuscire ad individuarlo. Il tunisino è stato, quindi, trasferito nel carcere di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi