Modica

Non rispetta i domiciliari, va in carcere

Tunisino arrestato il 15 marzo per evasione si è visto trasformare il beneficio in detenzione carceraria. I carabinieri lo hanno trasferito nella casa circondariale di Ragusa

Non rispetta i domiciliari, va in carcere

Modica - Era stato trovato a passeggiare in corso Garibaldi lo scorso 15 marzo. A distanza di pochi giorni, il tunisino Anis Zaouali, 30 anni, si è ritrovato in carcere. Il tribunale di Ragusa, dopo aver preso atto dell'evasione dai domiciliari, ha disposto l'aggravamento della misura cautelare, disponendo che fosse trasferito in carcere. I carabinieri sono andati a prelevarlo nella sua abitazione e, dopo avergli notificato il provvedimento del tribunale, lo hanno trasferito nella casa circondariale di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi