Santa Croce Camerina

Aveva un trattore rubato, denunciato vittoriese

Il mezzo, del valore di trentamila euro, era stato rubato poche ore prima. Fondamentali le indicazioni di alcuni automobilisti che avevano incrociato nella notte il mezzo agricolo. L'agricoltore che ne era in possessore accusato di ricettazione

Aveva un trattore rubato, denunciato vittoriese

Santa Croce Camerina - Un agricoltore vittoriese di 60 anni, C.I., è stato denunciato per ricettazione dai carabinieri. Nella sua azienda agricola hanno ritrovato un tratto che, poche ore prima, era stato rubato in un'azienda di Santa Croce Camerina. Il mezzo, del valore di trentamila euro, non era stato ancora neppure utilizzato dal vittoriese. La scoperta del furto è stata fatta subito dall'agricoltore santacrocese, che ha chiesto l'intervento dei carabinieri. I militari si sono subito messi sulle tracce del mezzo, raccogliendo informazioni da numerosi automobilisti che, nel corso della notte, si erano imbattuti nel mezzo. Queste notizie, insieme ad altre raccolte attraverso canali privilegiati, hanno portato i militari direttamente nell'azienda agricola del 60enne vittoriese. Quando sono arrivati, di buon mattino, l'uomo non aveva avuto ancora il tempo di cominciare a utilizzare il trattore, che è stato subito riconsegnato al proprietario. Per il vittoriese, invece, è scattata la denuncia per ricettazione. I furti nel comparto agricolo – così importante specie nella “fascia trasformata” – sono una triste realtà e rappresentano un grave danno per gli agricoltori, spesso costretti a ristrettezze pur di acquistare trattori e altre macchine indispensabili per lavorare. Più che apprezzato dalla vittima, quindi, l'operato dell'Arma che con immediati e mirati interventi gli hanno riportato un mezzo di ingente valore. Se il vittoriese fosse riuscito a nasconderlo tra le serre sarebbe stato molto più difficile riuscire a recuperarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi