Ragusa

Violenza sessuale su turista, denunciato 65enne

A scoprirlo sono stati i carabinieri di Marina di Ragusa dopo la denuncia presentata da un inglese, che era stato avvicinato con una scusa e poi aggredito e palpeggiato

carabinieri ragusa

Ragusa - Violenza sessuale: per questo reato i carabinieri di Marina di Ragusa hanno denunciato un insegnante di 65 anni in pensione accusato di aver palpeggiato un turista straniero. I fatti sono accaduti nella frazione balneare del capoluogo ibleo, nell'area riservata ai camperisti, alla fine del lungomare Andrea Doria. Le indagini sono scattate a seguito della denuncia della vittima, ovvero un cittadino britannico coetaneo del pensionato. Quest'ultimo avrebbe abbracciato e palpeggiato tra le gambe il turista, che se ne stava tranquillamente seduto davanti al suo camper, nonostante il netto rifiuto alle "avance". Il turista inglese, dopo aver superato il comprensibile momento di stupore per l'atteggiamento del docente in pensione, è riuscito a scattare con la sua reflex delle foto all'uomo che si stava allontanando dopo averlo "assalito". Il turista si è dunque recato dai carabinieri, presentando un esposto. I militari hanno accertato i fatti e pare che il pensionato abbia ammesso le sue responsabilità. Per questo motivo, come accennato, a suo carico è scattata una denuncia per violenza sessuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi