Vittoria

"Giù le mani
dall'agricoltura"

Giornata di mobilitazione e protesta non solo nel Ragusano, ma anche in altri centri della Puglia e della Basilicata

"Giù le mani dall'agricoltura"

"C'è chi sceglie il suicidio, noi scegliamo di lottare anche per i tuoi diritti". E' uno dei tanti striscioni che campeggiano davanti al mercato ortofrutticolo di Vittoria, uno dei più grandi del Meridione per volume d'affari, dove sono riuniti migliaia di produttori agricoli, commercianti e studenti per la giornata di mobilitazione interregionale a favore dell'agricoltura. Una giornata di lotta che si svolge a Vittoria, capitale dell'ortofrutta siciliana, ma che tocca altri centri in Puglia e in Basilicata, in contemporanea col Consiglio d'Europa dei ministri dell'Agricoltura. Durante questi lavori il ministro italiano Maurizio Martina chiederà l'attivazione delle clausole di salvaguardia previste nel trattato Euromediterraneo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto