CATANIA

Op. Vicerè, altri due arresti

Si tratta di Carmelo Pavone, di 67 anni, e Paola Torrisi, di 65, entrambi sfuggiti ieri.

Op. Vicerè, altri due arresti

I carabinieri del Comando provinciale di Catania hanno catturato Carmelo Pavone, di 67 anni, e Paola Torrisi, di 65, entrambi sfuggiti ieri all'arresto nell'operazione "Vicerè", durante la quale sono state notificate 109 ordinanze di custodia cautelare contro altrettanti presunti affiliati al clan Laudani. Pavone, ritenuto il referente indiscusso del clan per la zona di Acireale, è stato riconosciuto e bloccato dai militari a bordo di un traghetto tra Villa San Giovanni (Reggio Calabria) e Messina. Paola Torrisi si sarebbe occupata del traffico di sostanze stupefacenti e, secondo gli investigatori, attraverso i suoi contatti nel calatino avrebbe consentito al clan di aprire una propria 'filiale' in quella parte della provincia. Pavone è stato rinchiuso nel carcere di Catania Bicocca. La donna è stata rinchiusa nel carcere di Piazza Lanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi