Ragusa

Voleva gettarsi dal ponte, salvato 15enne

Provvidenziale intervento di un carabiniere libero dal servizio: il ragazzo è stato bloccato un attimo prima che si lanciasse nel vuoto

carabinieri ragusa

Ragusa - Aveva deciso di porre fine ai suoi giorni, gettandosi dal ponte vecchio. A salvare un quindicenne ragusano è stato un carabiniere libero dal servizio, che stava transitando per via Traspontino. Il militare ha notato il ragazzo mentre si preparava a scavalcare il ponte, che pure è dotato di una barriera piuttosto alta. L'intervento del carabiniere è stato provvidenziale: ha, infatti, afferrato il ragazzo pochi istanti prima che si lasciasse cadere nel vuoto. Il militare ha lanciato l'allarme e, quindi, si è preoccupato delle condizioni del 15enne, che ha abbracciato per farlo calmare. Quindi, con il dialogo è riuscito a farlo parlare ed a farlo sfogare. Fino a quando non è arrivata l'ambulanza, che ha trasferito il ragazzo in ospedale, dove è stato riaffidato ai familiari, il cui affetto sarà certamente la cura migliore per superare questa difficile fase della sua adolescenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi