Vittoria

Rapina in un negozio, arrestati due rumeni

Erano entrati nell'esercizio gestito da una cinese a Scoglitti per rubare ma la reazione della commerciante li ha convinti a usare la forza. Bloccati dai carabinieri al termine di un pericoloso inseguimento per le vie del paese

Carabinieri Vittoria

Vittoria - Erano entrati in un negozio di Scoglitti con l'intenzione di rubare alcuni capi d'abbigliamento. Ma la loro azione si è trasformata presto in rapina, perché, alla reazione della commerciante, hanno risposto usando la violenza. Arraffata la merce, però, non hanno fatto molta strada, perché durante la fuga finiscono con l'investire alcune auto in sosta. Intercettati dalla "Gazzella" dei carabinieri, cercano di sfuggire correndo all'impazzata per le vie del paese. Appena fuori Scoglitti, però, la loro fuga ha termine. Sono stati bloccati e identificati per Mircea Panaite, 41 anni, e Costel Manolache, 38. Entrambi sono finiti in carcere. La commerciante, che aveva cercato in ogni modo di evitare il furto e di bloccare la fuga dei due, è finita in ospedale, dove i medici l'hanno giudicata guaribile in pochi giorni. La merce, recuperata dai militari dell'Arma, è stata restituita alla cinese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi