Calcio

Daspo a cinque sostenitori del Ragusa

In occasione del derby con New Team hanno cercato di usare violenza contro i sostenitori dell'altra squadra cittadina

Daspo a cinque sostenitori del Ragusa

Ragusa - Cinque Daspo, che vietano l'accesso agli stati per periodi che vanno da un anno a un anno e mezzo, sono stati notificati dal questore ad altrettanti sostenitori del Ragusa, che, in occasione del derby con il New Team del 18 ottobre, hanno cercato di usare violenza contro alcuni tifosi dell'altra squadra cittadina. Tra loro anche un tesserato del Ragusa. Il questore Giuseppe Gammino spiega che «i cinque sostenitori del Ragusa calcio si sono resi responsabili, a vario titolo, di insulti, minacce e ripetuti tentativi di ricerca dello scontro fisico nei confronti di dirigenti, tesserati e familiari» dell'altra squadra. Sono state le riprese effettuati dagli agenti della Scientifica nel corso di questi incidenti a consentire di identificare le persone coinvolte. Due dei sostenitori del Ragusa, tra l'altro, già in passato era stati raggiunti da provvedimenti interdittivi di accesso allo stadio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto