nel catanese

Arbitro percosso,
massaggiatore denunciato

La polizia ha denunciato un uomo di 62 anni, residente a Catania, per lesioni personali

calcio

La polizia ha denunciato un uomo di 62 anni, residente a Catania, per lesioni personali. Ieri, durante la partita di calcio Pachino-Belpasso a causa dell'espulsione di un giocatore della squadra ospite, l'uomo, massaggiatore della squadra di calcio del Belpasso, con un'altra persona, avrebbe aggredito sul campo da gioco l'arbitro con spintoni e percosse. E' probabile che possa scattare l'applicazione del Daspo (divieto di accedere alle manifestazioni sportive).(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi