Modica

Voleva bruciare la moto dell'ex ragazza, denunciato

Nella notte dell'Epifania si era presentato sotto l'abitazione della giovane con l'intenzione di danneggiarle lo scooter. La Polizia l'ha individuato

Commissariato Modica

MODICA – Una vendetta d´amore da concretizzare con il fuoco. La polizia ha denunciato un 32enne modicano, S. G., che nella nottata dell’epifania, armato di un contenitore pieno di benzina, si era recato nell’abitazione dell’ex fidanzata con l’intento di bruciarle il ciclomotore. La decisione era maturata dopo la rottura della relazione sentimentale tra i due. L'uomo aveva anche avvisato l'ex per farla assistere al suo gesto. La donna, dopo aver telefonato alla polizia, si è precipitata a casa. Ha subito notato S.G. che aveva il contenitore in mano. L'uomo ha quindi minacciato di bruciare pure la ragazza e il suo amico, rovesciando nella concitazione parte della benzina addosso alla giovane. Prima che la situazione degenerasse, per fortuna, è arrivata la polizia che ha bloccato il 32enne. Dopo averlo accompagnato in Commissariato, gli agenti hanno denunciato l'uomo per minaccia aggravata. La donna e l'amico non hanno voluto sporgere querela nei confronti dell'uomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi