comiso

Cadavere di un uomo
trovato in campagna

A fare la scoperta è stato un agricoltore che era andato nel podere per raccogliere arance

Carabinieri

Il cadavere di un uomo, di cui non si conosce ancora l'identità, è stato trovato questa mattina a Comiso (Ragusa) intorno alle 7 in un agrumeto di contrada Quaglio. A fare la scoperta è stato un agricoltore che era andato nel podere per raccogliere arance. L'uomo ha avverto il proprietario del terreno e le forze dell'ordine.

Le ricerche del sedicenne erano cominciate la notte scorsa verso le 3 dopo che il ragazzo non era rientrato a casa dopo avere partecipato ad una festa in paese per l'arrivo dell'Epifania. Ricerche che si sono concluse stamani con il tragico ritrovamento del corpo ai piedi della palazzina. I carabinieri stanno adesso cercando di accertare se il ragazzo, ieri sera, fosse in compagnia di amici, nella speranza che qualcuno possa indicare i motivi per i quali il sedicenne avrebbe tentato di salire sul terrazzo. Del fatto è stato avvertito il pm di turno della Procura di Castrovillari che ha disposto l'autopsia che sarà effettuata nei prossimi giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi