Vittoria

Vendeva materiale elettrico e giocattoli non a norma, denunciato

La Guardia di Finanza ha sequestrato, in totale, oltre 40mila pezzi per un valore commerciale di circa 55mila euro

Sequestro giocattoli Guardia di Finanza

Vittoria - Ancora un sequestro di materiale elettrico e giocattoli non a norma. La Guardia di Finanza stavolta ha effettuato i controlli a Vittoria, sequestrando 37.100 confezioni di materiale elettrico non a norma e 3.401 giocattoli privi del marchio "Ce" e delle indicazioni sulla provenienza, nonché delle caratteristiche informative minime per i consumatori. Il commerciante che aveva messo in vendita il materiale è stato denunciato per il materiale elettrico e segnalato alla Camera di Commercio per la vendita di giocattoli non a norma. Tutta la merce è stata sequestrata. Il valore della merce è stato quantificato in circa 55mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi