Catania

Cocaina nel taxi
tra salsicce e 'nduja

Un 27enne, Giuseppe Vasta, arrestato dalla Guardia di Finanza al termine di un controllo. Viaggiava come passeggero sul mezzo di trasporto

Cocaina nel taxi tra salsicce e 'nduja

Un giovane di 27 anni, Giuseppe Vasta, è stato arrestato a Catania dalla Guardia di Finanza che lo ha sorpreso a bordo di un taxi con 1,3 kg di cocaina. I militari hanno accertato che il tassista era all'oscuro del traffico. La droga, verosimilmente destinata al mercato catanese, avrebbe fruttato al dettaglio oltre 150.000 euro. L'auto, con a bordo il giovane come passeggero, è stata fermata per un controllo nel quartiere Zia Lisa, vicino la stazione ferroviaria di Catania-Acquicella. La droga era in un involucro nascosto in una busta tra salsicce e 'nduja. Vasta è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza. Le Fiamme Gialle etnee negli ultimi due mesi hanno arrestato nove trafficanti e sequestrato circa 75 kg di sostanze stupefacenti di vario tipo. (AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto