Incidente stradale

Catanese il camionista morto in Molise

incidente autostrada

Era partito dalla Sicilia e stava trasportando arance in Veneto il conducente del tir morto nel primo pomeriggio di Natale in un incidente avvenuto sull'A14 in Molise, all'altezza di Petacciato (Campobasso). Il mezzo pesante, per cause da accertare, si è ribaltato in carreggiata nord, finendo parzialmente fuoristrada in corrispondenza di un viadotto, e la cabina ha preso subito fuoco, non lasciando scampo all'uomo, 51enne di Catania. Partito con arance e ortaggi destinati ad aziende venete, sarebbe tornato in Sicilia con un carico di mele della Val di Non. L'intervento di Polizia, Vigili del Fuoco e soccorritori si è concluso ieri intorno alle 21, quando la salma del camionista è stata composta presso l'obitorio dell'ospedale "San Timoteo" di Termoli dove sono attesi i famigliari.

La vittima dell'incidente è Carmelo Giustolisi, 51 anni di Catania. La carreggiata nord dell'A14, nel tratto fra Termoli (Campobasso) e Vasto sud (Chieti) dove è avvenuto l'incidente, è ancora chiusa ed è attivo lo scambio di corsia sulla carreggiata sud dove si transita a doppio senso di marcia. Non sono ancora chiare le cause dell'incidente; la Polizia autostradale di Vasto-sud, che ha effettuato i rilievi, non esclude che all'origine possa esservi una distrazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi