RAGUSA

Nominati consulenti psichiatrici

Udienza preliminare 'tecnica' per Veronica Panarello, accusata dell'omicidio del figlio Loris e dell'occultamento del suo cadavere.

Nominati consulenti psichiatrici

Udienza preliminare 'tecnica' per Veronica Panarello, accusata dell'omicidio del figlio Loris e dell'occultamento del suo cadavere. Hanno giurato i periti nominati dal gup Andrea Reale: si tratta del medico psichiatra Eugenio Aguglia di Catania e dello psicopatologo Roberto Catanesi di Bari. In aula è presente Veronica Panarello che ha chiesto al giudice di restare al momento nell'ospedale psichiatrico giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto (Me).

Il difensore di Veronica Panarello, accusata dell'omicidio del figlio Loris, ha nominato due consulenti di fiducia per la perizia psichiatrica della sua assistita. L'avvocato Francesco Villardita ha scelto il medico psichiatra Pietro Pietrini e il professor Giuseppe Sartori, docente ordinario di Psicologia fisiologica e Psicobiologia all'Università di Padova. Anche il difensore di parte civile Daniele Scrofani che rappresenta il padre di Loris, Davide Stival e sua madre, ha nominato due consulenti di fiducia: il medico Giuseppe Catalfo di Catania e la psicopatologa Maria Costanzo, sempre di Catania. La perizia psichiatrica su Veronica Panarello è fissata il prossimo 11 gennaio 2016. Dopo aver preso atto della richiesta della donna di voler restare presso l'ospedale psichiatrico giudiziario di Barcellona di Pozzo di Gotto ha aggiornato l'udienza preliminare al prossimo 17 marzo.( A.A.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi