Vittoria

Era ai domiciliari ma passeggiava in centro

I carabinieri hanno arrestato un albanese per la seconda volta nel giro di tre giorni. E' stato riportato agli arresti in casa

Era ai domiciliari ma passeggiava in centro

Passeggiava tranquillamente in una via del centro di Vittoria in compagnia di alcuni connazionali mentre doveva essere agli arresti domiciliari: sono scattate così le manette per il 29enne Elton Laraku, albanese. Quello dell'immigrato è quasi un record: è stato arrestato per la seconda volta nel giro di tre giorni. Qualche giorno fa era finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: aveva con sé 5 grammi di cocaina purissima ed a casa nascondeva sostanze da taglio e un bilancino di precisione. Laraku non appena ha visto la pattuglia dell'Arma ha accelerato il passo, tentando di fuggire. I Carabinieri lo hanno bloccato immediatamente e dichiarato in arresto per evasione. E' stato nuovamente ristretto ai domiciliari su disposizione della Procura di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto