Ragusa

S'insedia il nuovo vescovo Carmelo Cuttitta

Sabato pomeriggio la funzione. Il nuovo capo della Diocesi, di mattina, visiterà gli ammalati ricoverati nella Rsa

Mons. Carmelo Cuttitta

Il nuovo vescovo di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta

È tutto pronto in città per l’insediamento del nuovo vescovo, mons. Carmelo Cuttita. La cerimonia si svolgerà domani pomeriggio, a partire dalle 17.30, in Cattedrale, presenti tutti i vescovi siciliani. Al fine di consentire a tutti di assistere alla funzione religiosa, sono stati attivati due maxi-schermi, che saranno sistemati nella vicina chiesa della Badia e sul sagrato di San Giovanni. Ciò perché, quasi certamente, la Cattedrale si rivelerà piccola per accogliere il gran numero di persone che parteciperà alla cerimonia. Alcune centinaia, tra l’altro, sono attesa da Palermo, da dove proviene mons. Cuttitta. Proprio il nuovo vescovo ha già riservato una sorpresa alla diocesi. Domani mattina, alle 10, andrà in visita alla Residenza sanitaria assistita ed alla Suap, l’unità di accoglienza permanente. Mons. Cuttitta sarà accompagnato dal direttore della Pastorale della salute e cappellano dell’ospedale “Civile”, padre Giorgio Occhipinti, e dal cappellano dell’ospedale “Maria Paternò Arezzo, padre Salvatore Giaquinta. Ad accogliere il nuovo vescovo sarà il direttore generale dell’Asp di Ragusa Maurizio Aricò. Il manager ha sottolineato «il segnale di grande sensibilità rivolto a cittadini particolarmente fragili» che il nuovo vescovo ha inteso dare con questa sua scelta. Si tratta di un gesto, ha rimarcato ancora Aricò, «che testimonia la volontà di un cammino di conoscenza diretta della comunità ragusana».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi