NOTO

All'estero ma
incassano pensioni
Due denunce

Nonostante fossero emigrati uno negli Stati Uniti, dal 2006, e l'altro in Francia, dal 2002, continuavano, attraverso delegati a incassare il primo l'assegno di invalidità e il secondo la pensione sociale e l'accompagnamento

Guardia di Finanza
Nonostante fossero emigrati uno negli Stati Uniti, dal 2006, e l'altro in Francia, dal 2002, continuavano, attraverso delegati a incassare il primo l'assegno di invalidità e il secondo la pensione sociale e l'accompagnamento. E' quanto accertato dalla guardia di finanza di Noto che ha stimato un danno all'Inps per complessivi 160mila euro. L'ente previdenziale, attraverso le Fiamme gialle della Tenenza siracusana, ha bloccato l'erogazione dei contributi. Gli investigatori hanno intanto ottenuto dalla magistratura il sequestro dei conti correnti riferibili ai due pensionati che sono stati denunciati.(ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi