Rosolini

Picchiava la compagna
da un anno, arrestato

I carabinieri del nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Noto hanno arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia Abdelhak Khelladi, marocchino 39 anni, di Rosolini

Violenza su donne

I carabinieri del nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Noto hanno arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia Abdelhak Khelladi, marocchino 39 anni, di Rosolini, ormai da anni residente in Italia. I militari sono intervenuti per l'ennesima lite in famiglia: la compagna è rientrata in casa ed è stata percossa dall'uomo con schiaffi al volto e pugni al corpo. Immediato l'intervento dei militari avvisati dalla madre che abita vicino. La vittima ha raccontato di essere vittima di maltrattamenti da circa un anno e di non aver mai avuto il coraggio di denunciare il compagno per timore delle sue ritorsioni violente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi