RAGUSA

Commissario riceve
giovane alfiere
della Repubblica

Giovanni Scarso ha ricevuto la giovane Samar Khemiri, la studentessa siciliana di 12 anni insignita, insieme ad altri otto giovani, del titolo di "Alfiere della Repubblica" dal Presidente della Giorgio Napolitano il 2 giugno scorso

Commissario riceve
giovane alfiere
della Repubblica

Foto tratta dal sito del Quirinale

Il Commissario della Provincia Regionale di Ragusa Giovanni Scarso ha ricevuto la giovane Samar Khemiri, la studentessa siciliana di 12 anni insignita, insieme ad altri otto giovani, del titolo di "Alfiere della Repubblica" dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione dell'anniversario della nascita della Repubblica. Scarso si è congratulato con Samar, nata nel 1998 da famiglia tunisina residente nella provincia di Ragusa da tanti anni, esprimendo per lei parole di stima e di ammirazione per l'attestato d'onore ricevuto dalle mani del Presidente Napolitano, parlando di "un prestigioso riconoscimento che da lustro a tutta la cittadinanza iblea ed in modo speciale a Vittoria, città in cui è nata e risiede". Giovanni Scarso ha incoraggiato la giovane studentessa a "proseguire lungo il virtuoso percorso intrapreso, una condotta che chiama naturalmente a sé altri giovani e cittadini in genere, rendendoli protagonisti di comportamenti propedeutici ad una pacifica integrazione culturale".(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi