MODICA

Omicidio aggravato
Procura chiede
giudizio

Il procuratore capo Francesco Puleio e il sostituto Gaetano Scollo contestano a Massimo La Terra di avere strangolato la moglie per potere continuare indisturbato la sua relazione extraconiugale con una donna romena.

Omicidio aggravato
Procura chiede 
giudizio

La Procura di Modica ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio aggravato di Massimo La Terra, l'uomo di 42 anni che, il 14 gennaio scorso, accusato di avere ucciso la moglie, Rosa Trovato, di 38 anni, nella loro abitazione di Scicli, nel Ragusano. Il procuratore capo Francesco Puleio e il sostituto Gaetano Scollo contestano al presunto uxoricida, detenuto, di avere strangolato la moglie per potere continuare indisturbato la sua relazione extraconiugale con una donna romena. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi