MODICA

Rapina in banca
ferito cassiere

E' accaduto in un'agenzia di Modica della Monte dei Paschi di Siena. Ad agire due malviventi a volto scoperto, di cui uno armato di taglierino.

modica
Rapina-lampo in un'agenzia di Modica (Ragusa) della Monte dei Paschi di Siena. I due malviventi a volto scoperto, di cui uno armato di taglierino, con cui ha ferito in maniera lieve un cassiere, hanno fatto irruzione nell'agenzia intimando ai dipendenti di consegnare il denaro liquido. I due rapinatori sono entrati nell'agenzia come normali clienti, con in testa un cappellino con visiera per evitare d'essere ripresi in faccia dalle telecamere del sistema di sorveglianza a circuito chiuso. Poi uno dei due ha scavalcato il bancone di una delle casse, intimando all'impiegato la consegna del contante. L'impiegato, che si mostrava riluttante ad assecondare il rapinatore, è stato lievemente ferito alla mano destra con il taglierino che non viene rilevato dal metal detector all'ingresso delle banche. Il cassiere, con la mano sanguinante, ha consegnato al malvivente 5 mila euro, mentre il complice teneva sotto controllo gli altri impiegati e i clienti. Poi entrambi sono fuggiti a piedi. Non è escluso che ad attendere i due rapinatori ci fosse un terzo complice a bordo di un'auto. I posti di controllo istituiti dalla Polizia non hanno dato finora alcun esito.(ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi