Lipu

34 cicogne nel 2012
nate in Calabria

Sono trentaquattro le giovani cicogne nate in Calabria nel 2012 di cui 31 si sono regolarmente involate, le ultime a metà agosto, con grande soddisfazione dei volontari della Lipu che hanno seguito e monitorato i nidi.

34 cicogne nel 2012
nate in Calabria
Sono trentaquattro le giovani cicogne nate in Calabria nel 2012 di cui 31 si sono regolarmente involate, le ultime a metà agosto, con grande soddisfazione dei volontari della Lipu che hanno seguito e monitorato i nidi.
Dodici le coppie nidificanti in regione (4 nuove coppie) di cui 7 nella Piana di Sibari, 4 nella Valle del Crati, nel cosentino, e 1 nella Valle del Neto, nel crotonese.

Dopo circa 16 anni di assenza la cicogna torna a nidificare nella piana di Tarsia e Corigliano Calabro e per la prima volta nel comune di Bisignano con un tentativo di nidificazione, poi interrotto, nel comune di Rende che però fa ben sperare per il prossimo anno. Altro aspetto importante è che le 4 coppie arrivate quest'anno, spinte dalla presenza delle sagome e piattaforme-nido, hanno nidificato in nuovi ambienti allargando la nidificazione della specie sia nella Valle del Crati che nella Piana di Sibari.

Dalle due coppie del 2003, anno in cui è partito il Progetto 'Cicogna bianca', si è passati alle 12 coppie di quest'anno, un aumento progressivo avvenuto grazie all'installazione di piattaforme nido da parte della sezione Lipu di Rende e alla disponibilità di Enel. Undici coppie di cicogne su dodici oggi nidificano su piattaforme artificiali.

"Chiederemo alle istituzioni - è scritto in una nota della Lipu di Rende - di sostenere il progetto che viene portato avanti da quasi 10 anni in modo volontario. Sono 7 i comuni calabresi nei cui territori ha nidificato la Cicogna bianca quest'anno (Bisignano, Cassano allo Ionio, Corigliano Calabro, Lattarico, Strongoli, Tarsia e Rende). Questi comuni a breve saranno contattati e coinvolti nel progetto 'Cicogna bianca'.

Intanto continua la collaborazione tra la Lipu e l'Enel ed entro quest'anno saranno installate altre piattaforme-nido e sagome con l'obiettivo di incrementare il numero di coppie nidificanti in particolare nelle due aree più vocate per la specie ovvero la Piana di Sibari e la Valle del Crati".
"La sfida per i prossimi anni - conclude la nota - sarà quella di creare una popolazione stabile di Cicogna bianca in Calabria di 25-30 coppie nidificanti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi