FERROVIE DELLA CALABRIA

Ex lavoratori
battono cassa

Chiedono spettanze arretrate. Annunciata per il prossimo 28 agosto una manifestazione a Catanzaro

Ex lavoratori
battono cassa

In stato di agitazione ottanta ex dipendenti delle Ferrovie della Calabria a cui non è stato corrisposto il trattamento di fine rapporto. Gli ex lavoratori, licenziati nell'agosto del 2011, non hanno ancora percepito le spettanze maturate.“Nonostante i solleciti alla direzione generale – si legge in una nota- non ci è stato riconosciuto quanto dovuto. Annunciata per il prossimo 28 agosto una manifestazione a Catanzaro. “ Chiediamo – fanno sapere gli ex dipendenti delle Ferrovie della Calabria- un incontro con i vertici aziendali e regionali affinchè ci venga riconosciuto il diritto al pagamento del tfr compreso di interessi e svalutazione”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi