Esodo

Traffico sì,
ma niente code

Sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, dove si sono concentrati gli spostamenti di lunga percorrenza in direzione del Cilento, della costa tirrenica del cosentino e del catanzarese e delle località turistiche del reggino e della Sicilia

esodo traffico
In questo sabato contrassegnato da bollino nero, il traffico si è mantenuto intenso su tutta la rete stradale e autostradale, senza tuttavia far registrare particolari disagi: lo rende noto l'Anas.
Si registra traffico intenso in Toscana, sulla strada statale 1 Aurelia tra Cecina nord e Scarlino scalo, sulla statale 67 'Tosco Romagnola' tra Badia a Ripoli (Firenze) e San Benedetto in Alpe, sulla statale 715 Siena-Bettolle tra Siena Est a Sinalunga (Siena). In Piemonte è chiusa la statale 25 'del Moncenisio' all'altezza di Bussoleno per consentire lo svolgimento delle operazioni di messa in sicurezza di un capannone della Rete Ferroviarie andato a fuoco durante la notte tra il 3 e il 4 agosto. In Sardegna, segnala ancora l'Anas, si segnalano rallentamenti sulla statale 128 'Centrale Sarda' per un incidente avvenuto a Mandas (Cagliari). In Calabria, traffico intenso sulla statale 18 'Tirrenica Inferiore' tra Praia a Mare e Scalea (Cosenza) e sulla 107 'Silana Crotonese' tra Spezzano della Sila e Camigliatello (Cosenza). Un motociclista è morto in un incidente verificatosi, intorno alle 15,30, in località Bocale a Reggio Calabria sulla 106 Jonica.
E' stato rispettato il bollino nero anche sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, dove si sono concentrati gli spostamenti di lunga percorrenza in direzione del Cilento, della costa tirrenica del cosentino e del catanzarese e delle località turistiche del reggino e della Sicilia. I grandi volumi di traffico registrati dalle prime ore di questa mattina in direzione sud, con punte massime di 4200 veicoli l'ora nel tratto salernitano, sono in controtendenza con il dato nazionale e non hanno creato particolari disagi alla circolazione, grazie agli oltre 272 km di nuova autostrada, di cui ben 124 km consecutivi da Salerno e Lagonegro con ampie carreggiate a tre e due corsie per senso di marcia.
La circolazione sulla A3 Salerno-Reggio Calabria anche nelle ore pomeridiane è intensa ma scorrevole. I rallentamenti registrati in mattinata sono gradualmente diminuiti e il traffico non ha mai subito criticità o particolari disagi neanche in attraversamento dei tratti dove sono presenti cantieri inamovibili.
L'Anas ricorda che sono in funzione i nuovi rilevatori della velocità media e istantanea sulle strade statali 'Vergilius', gestiti della Polizia stradale nel Lazio sulla SS1 Aurelia, in Campania sulla SS7 quater Domitiana, e in Emilia Romagna sulla SS309 Romea. Il limite di velocità consentito in questi tratti é di 90 km/h.
(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi