LAMEZIA TERME

Calabria, meno imprese
Pil in netto calo

Secondo l'unioncamere regionale sarebbe dell 1.8%. Il dato è emerso a Lamezia Terme in occasione del Forum annuale dell'economia. Altro dato preoccupante la diminuzione delle imprese, in crescita, però, quelle femminili e dei giovani

Calabria, meno imprese
Pil in netto calo

In Calabria, nel 2012, il Pil registra un calo dell'1.8%. Il dato è emerso a Lamezia Terme in occasione del Forum annuale dell'economia promosso da Unioncamere regionale. Dall'analisi dei dati sono emerse le criticità, ma anche le potenzialità, nell'ambito di una recessione che colpisce soprattutto le regioni del Sud e la Calabria. Nella regione le imprese diminuiscono: nel primo trimestre del 2012 si registra un saldo negativo tra iscrizioni e cessazioni (133 unità). Crescono
però le imprese femminili e sono sempre di più i giovani che scommettono su se stessi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi