Monasterace

Accordo per valorizzare
l'antica Kaulonia

Il comune di Monasterace ha firmato un protocollo d'intesa con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria e il Dipartimento Patrimonio Architettonico e Urbanistico (PAU) dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Accordo per valorizzare
l'antica Kaulonia

Il comune di Monasterace ha firmato un protocollo d'intesa con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria e il Dipartimento Patrimonio Architettonico e Urbanistico (PAU) dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria.

 "Attraverso tale accordo - è scritto in una nota del Comune - e grazie al finanziamento di 300 mila euro dell'Assessorato ai Beni Culturali della Regione, si impegnano a mettere in atto tutte le azioni atte alla tutela, alla conservazione e alla valorizzazione del Parco Archeologico dell'antica Kaulonia; come pure per l'adeguamento alle normative e alla gestione dell'annesso Museo archeologico di Monasterace, con l'obiettivo di farlo diventare il fiore all'occhiello del comprensorio locrideo".

"Nello specifico - prosegue la nota - il comune di Monasterace si assume l'onere della cura del Parco, mentre il Museo archeologico di Monasterace continuerà ad essere gestito col personale dipendente dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, come sede periferica della Soprintendenza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi