Brindisi

Sequestrate oltre 22 tonnellate di falso pellet made in Italy

Sequestrate oltre 22 tonnellate di falso pellet made in Italy

Oltre 22 tonnellate di pellet recante la dicitura "silano di puro legno, Italy", ma in realtà prodotto in Romania, sono state sequestrate dalla guardia di finanza al porto di Brindisi. Il materiale, che alimenta stufe e impianti di riscaldamento, era destinato alla commercializzazione in Italia come prodotto nazionale.


Il pellet proveniva da una fabbrica insediata in Romania e amministrata da un italiano, originario della provincia di Cosenza, che è stato denunciato al pari dell'autista dell'autoarticolato su cui era riposto il pellet, un uomo di nazionalità rumena. Viene loro contestata la vendita di prodotti industriali con indicazioni mendaci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi