Ne weekend

160 irregolarità
nei negozi del Reggino

Sono state 160 le irregolarità riscontrate, pari al 69,01% del totale dei controlli eseguiti, che vanno a sommarsi alle oltre 1.029 violazioni in materia di scontrini e ricevute fiscali già contestate dalla Guardia di Finanza sul territorio dell'intera Provincia nei primi 6 mesi del 2012.

160 irregolarità
nei negozi del Reggino
Dai controlli eseguiti nel week end dalla guardia di finanza a Reggio Calabria e provincia é risultato che circa il 70% degli esercizi commerciali non rilascia lo scontrino o la ricevuta fiscale. Sono state infatti 160 le irregolarità riscontrate, pari al 69,01% del totale dei controlli eseguiti, che vanno a sommarsi alle oltre 1.029 violazioni in materia di scontrini e ricevute fiscali già contestate dalla Guardia di Finanza sul territorio dell'intera Provincia nei primi 6 mesi del 2012.

Il Piano coordinato di controllo economico del territorio messo in atto dalle fiamme gialle reggine ha visto l'impiego di 150 finanzieri sia in divisa che in abiti civili.
Complessivamente sono stati sequestrati 2.945 prodotti e denunciate due persone. Risultati che vanno ad aggiungersi ai 207.256 prodotti contraffatti o privi dei requisiti di sicurezza imposti dalla normativa effettuati nei primi sei mesi dell'anno sul territorio dell'intera provincia. Le persone denunciate per tali reati ad oggi ammontano a 26.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi