Lamezia Terme

Inchiesta "Eumenidi" . "Il vecchio management della Sacal dev’essere processato".

A chiederlo la procura locale che ha avanzato la proposta di rinvio a giudizio per tutti i 21 imputati.

Inchiesta "Eumenidi" . "Il vecchio management della Sacal dev’essere processato".

Il vecchio management della Sacal dev’essere processato. L’ha chiesto la procura di Lamezia e il 18 settembre ci sará l’udienza in Tribunale. Il rinvio a giudizio è stato chiesto per tutti gli ex: il presidente Massimo Colosimo, il direttore generale Pierluigi Mancuso, il sindaco Paolo Mascaro, i consiglieri d’amministrazione Floriano Noto e Giuseppe Gatto, il presidente della Provincia di Catanzaro Enzo Bruno in carica. In tutto sono 21 gli imputati dell’inchiesta “Eumenidi” su vari reati che sarebbero avvenuti nella società che gestisce l’aeroporto di Lamezia, tra i quali diverse assunzioni “facili”. Roberto Mignucci, rappresentante di Adr nel consiglio d’amministrazione Sacal, è l’unico ad essere escluso dall’elenco degli imputati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi