Reggio Calabria

Il consiglio comunale di Scilla azzerato per infiltrazioni mafiose

Lo ha deciso il consiglio dei ministri

Il consiglio comunale di Scilla azzerato per infiltrazioni mafiose

Il consiglio dei ministri ha deciso di azzerare il consiglio comunale di Scilla per infiltrazioni mafiose. il comune era in attesa da mesi di sapere la decisione dopo la conclusione del lavoro della commissione di accesso. Si attende adesso la nomina della commissione straordinaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi