ELEZIONI POLITICHE

Ecco i parlamentari calabresi

17 eletti M5s su 30,passa anche Salvini

Taglia stipendi dei deputati torna in commissione

E' a maggioranza M5s la pattuglia dei parlamentari calabresi, 20 deputati e 10 senatori, eletti nelle elezioni politiche di domenica 4 marzo dove, tra i nomi usciti dalle urne c'è anche quello del leader della Lega e candidato premier Matteo Salvini. Sono 17 i pentastellati che torneranno o faranno il loro primo ingresso alla Camera e al Senato. Oltre ai rieletti Nicola Morra (passato all'uninominale e al proporzionale dove al quarto posto c'è Rosa Silvana Abate), Danila Nesci, Paolo Parentela e Federica Dieni ci saranno le new entries anche Francesco Forciniti, Elisa Scutellà, Alessandro Melicchio, Bianca Laura Granato, Giuseppe Auddino, Pino d'Ippolito, Margherita Corrado, Silvia Vono, Elisabetta Barbuto, Massimo Misiti, Anna Laura Orrico, Francesco Sapia. Gli eletti di Forza Italia sono gli uscenti Iole Santelli e Roberto Occhiuto (eletto in entrambe le circoscrizioni seguito da Maria Tripodi nel proporzionale Camera 2 e da Sergio Torromino nel Camera 1) e le novità Francesco Cannizzaro, Marco Sicari e Giuseppe Mangialavori. Per Fratelli d'Italia, nello schieramento di centrodestra, c'è Wanda Ferro. Assieme a Salvini per la Lega entra in parlamento anche il responsabile regionale del Carroccio Domenico Furgiuele. Ridotta a tre la rappresentanza Pd oltre al segretario regionale del partito Ernesto Magorno, uscente così come la riconfermata Enza Bruno Bossio c'è il nuovo ingresso Antonio Viscomi. Unico eletto per Leu è Nico Stumpo. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Nubifragio in città

Nubifragio in città

di Luana Costa