Reggio

Gli affari dei Piromalli con Cosa Nostra e Camorra

Lo storico casato di 'ndrangheta passato al setaccio nella relazione semestrale della Dia. Passaggio sullo scioglimento per mafia del Comune: «Legami con la criminalità organizzata».

Gli affari dei Piromalli con Cosa Nostra e Camorra

Al centro ci sono sempre i Piromalli. Su di loro gira la relazione del primo semestre della Direzione investigativa antimafia. Una cosca che sta allo stesso tavolo decisionale con quelle di Reggio Calabria e del mandamento ionico, che fa affari con Cosa nostra e la Camorra, che investe patrimoni accumulati illecitamente in attività imprenditoriali grazie alluso di teste di legno.

«Nella Piana di Gioia Tauro – scrivono gli investigatori della Dia - risulta consolidata la leadership della storica cosca Piromalli…Nel corso del semestre le cosche dell'area sono state ripetutamente colpite dall'azione…della magistratura e della polizia giudiziaria».

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la tua copia digitale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi