Locri

Incidente stradale, arrestato ventenne

Incidente stradale, arrestato ventenne

Omicidio stradale. È con questa accusa che i carabinieri della compagnia di Locri, diretta dal maggiore Rosario Scotto di Carlo, hanno arrestato e posto ai domiciliari un giovane di 20 anni di Portigliola, le cui generalità non sono state fornite, che sabato scorso, poco prima di mezzanotte, alla periferia sud di Locri ha investito, travolto e ucciso l’imprenditore di Siderno, Pasquale Sgotto, di 43 anni, e ferito in modo molto serio la sua compagna di 43 anni, attualmente ricoverata all’ospedale di Cosenza nel reparto di Rianimazione. A disporre l’arresto è stato il sostituto procuratore di Locri, Vincenzo Toscano, titolare dell’indagine. Giá domani il giovane potrebbe presentarsi, per l’udienza di convalida o meno del provvedimento restrittivo, davanti al giudice per le indagini preliminari di Locri.
Intanto questo pomeriggio a Siderno si svolgeranno nella chiesa di Santa Maria dell’Arco i funerali di Pasquale Sgotto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi