Catanzaro

Cagnolino finisce in pozzo, salvato

Intervento dei vigili del fuoco. Il resto del suo branco ha seguito del fasi del soccorso

Cagnolino finisce in pozzo, salvato

Era caduto chissà come in un pozzetto di quelli che, a bordo strada, delimitano i canali di raccolta e deflusso delle acque piovane. Un cucciolo randagio di cane, sfuggito al controllo della madre e del suo piccolo branco, è stato salvato dai Vigili del fuoco del Comando provinciale di Catanzaro che sono intervenuti nei pressi del crocevia stradale di ingresso al quartiere Marina del capoluogo.

A chiedere l'intervento dei vigili dei fuoco i passanti che hanno avvertito i guaiti del cagnolino finito nel pozzetto e rimasto incastrato. Una volta recuperato il cucciolo, che non ha riportato alcuna ferita, è stato lasciato libero di seguire la mamma e gli altri cani del piccolo branco.

Gli animali sono rimasti a poca distanza dal canale, dove hanno operato i vigili del fuoco, in attesa che si completassero le fasi delle operazioni di soccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Un ordigno per Di Landro

Un ordigno per Di Landro

di Piero Gaeta