Calabria

Sciolto per mafia il Comune di Lamezia Terme

Nel pomeriggio è arrivata la decisione del Consiglio dei Ministri. Nella stessa seduta, sciolti per inquinamento mafioso i Comuni di Cassano Jonio, Isola Capo Rizzuto, Marina di Giosa Jonica e Petronà.

Sciolto per mafia il comune di Lamezia Terme

Sciolto per mafia il consiglio comunale di Lamezia Terme per la terza volta in meno di trent’anni. La decisione è arrivata questo pomeriggio dal Consiglio dei ministri. A Lamezia si insedierà presto una commissione prefettizia per la gestione dell’ordinario fino a nuove elezioni.

Nella stessa seduta, sono stati sciolti per inquinamento mafioso i comuni di Cassano Jonio, Isola Capo Rizzuto, Marina di Gioiosa Jonica e Petronà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi