La guida "Vitae"

Massimo punteggio per sei vini calabresi

Posizione di vertice in pubblicazione associazione sommelier

Massimo punteggio per sei vini calabresi

Sei vini calabresi hanno ottenuto il massimo punteggio da "Vitae - La Guida Vini 2018" dell'Associazione italiana sommelier guidata da Antonello Maietta. "Sei etichette di altrettante cantine della regione - é detto in un comunicato - si collocano al vertice dell'eccellenza enologica italiana.

 La presidente dell'Ais Calabria, Maria Rosaria Romano, comunica che i vini calabresi premiati sono il Cirò Rosso Classico Superiore 2014 A' Vita, dell'omonima cantina di Francesco De Franco a Cirò Marina; del Mantonico 2015 della cantina di Mariolina Baccellieri di Bianco; del Magno Megonio 2015 della Cantina Librandi di Cirò Marina; del Greco di Bianco 2013 della cantina di Santino Lucà di Bianco; del Cirò Rosso Classico Superiore Federico Scala Riserva 2014 della cantina Santa Venere di Cirò e del Telesio 2014 della cantina Spadafora 1915 di Mangone.

Il rosso Federico Scala Riserva 2014 è entrato anche nella rosa dei 22 vini a cui i sommelier dell'AIS hanno attribuito il premio speciale Tastevin".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi