ferrovie

Rogo vicino ai binari, chiuso un tratto della ionica

La circolazione è ripresa nel tardo pomeriggio. In precedenza altro stop sulla stessa linea per l'investimento di alcuni bovini

Binari

E' stata riattivata la circolazione ferroviaria sulla linea ionica dopo la sospensione intervenuta a causa di un incendio scoppiato tra Saline Joniche e Melito Porto Salvo. Sul posto per spegnere il rogo sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno avuto ragione delle fiamme. Ritardi di 40 minuti, fanno sapere dalle Ferrovie dello Stato, sono stati registrati da tre convogli regionali mentre uno è stato cancellato e un altro limitato.

In precedenza sempre sulla linea Roccella ionica - Melito Porto Salvo la circolazione era stata interrotta per due ore a causa dell'investimento di due bovini tra le stazioni di Bianco e Ferruzzano. Durante la prima sospensione cinque treni regionali hanno subìto ritardi medi di 50 minuti, mentre due regionali sono stati limitati nel percorso. Attivato servizio di bus sostitutivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi