Reggio Calabria

Ruba bottiglie da un supermercato, in manette un georgiano

L'uomo, 37enne, dopo aver preso la merce era stato fermato da un dipendente dell'esercizio commerciale. Provvidenziale l'intervento dei carabinieri

Ruba bottiglie da un supermercato, in manette un georgiano

Nella serata di ieri i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria diretta dal Maggiore Mariano Giordano, hanno arrestato in flagranza di reato Iobidze Kakha classe ’80, georgiano con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona resosi responsabile di una rapina impropria.

L'uomo, verso le ore 20:30 si è introdotto in un supermercato del capoluogo e credendo di non essere osservato, ha prelevato alcune bottiglie di alcolici da una dispensa.

Il malvivente, presa la marce, ha cercato di lasciare l’esercizio commerciale ma è stato fermato da un dipendente.

Kakha, a questo punto, si è scagliato contro il dipendente lanciandogli contro anche alcune bottiglie in vetro, nel tentativo di guadagnare l’uscita e darsi alla fuga.

L’azione delittuosa è stata interrotta dai militari dell’Aliquota Radiomobile che, intervenuti a seguito di chiamata che segnalava l’accaduto alla Centrale Operativa del Comando Provinciale CC di Reggio Calabria, hanno bloccato il malvivente.

Il dipendente del supermercato non ha riportato lesioni mentre il georgiano, come disposto dal PM di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, è stato trattenuto nelle camera di sicurezza di questo Comando in attesa celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Acciuffata la coppia killer

Acciuffata la coppia killer

di Vinicio Leonetti