arresto polimeni

La soddisfazione
della DDA

Il procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria, Michele Prestipino "In questo momento viene neutralizzata l'operatività di un esponente di rilievo di una delle famiglie che nel territorio mamertino"

tribunale reggio calabria

" Questo è un risultato importante perché viene assicurato alla giustizia una persona condannata all'ergastolo per omicidio". Lo ha detto il procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria, Michele Prestipino, che ha coordinato, insieme al pm Alessandra Cerreti, le indagini dei carabinieri per l'arresto del latitante Domenico Polimeni. "In questo momento - ha aggiunto - viene neutralizzata l'operatività di un esponente di rilievo di una delle famiglie che nel territorio mamertino sono protagoniste di una faida cruenta per il controllo degli affari criminali. E' un risultato cercato e voluto attraverso una impegnativa attività investigativa della quale ringrazio i carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria e costituisce una delle prime risposte al riacutizzarsi, proprio negli ultimi mesi, degli omicidi di mafia su quel territorio". "Questo risultato - ha concluso Prestipino - riafferma la presenza e la volontà dello Stato di far valere le ragioni della gente perbene".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi