nel cosentino

Incendiata l'auto del vicesindaco

A spegnere le fiamme è stato il figlio. La vettura era parcheggiata vicino casa. Indagano i carabinieri

Incendiata l'auto del vicesindaco

Persone non identificate hanno incendiato nella notte a Crosia l'auto del vicesindaco della cittadina jonica Serafino Forciniti. La vettura era parcheggiata nelle vicinanze dell'abitazione dell'amministratore, nel centro storico della frazione Mirto.

Il figlio di Forciniti, accortosi delle fiamme, è intervenuto e ha spento il rogo limitando i danni. Sul luogo dell'incendio sono state trovate tracce di una bottiglia contenente liquido infiammabile.

Sull'episodio hanno avviato indagini i carabinieri della Compagnia di Rossano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

L'inferno di notte

L'inferno di notte

di Rocco Gentile