Monito di Abramo

"No all'Accademia
di Belle Arti
a Crotone"

Il provvedimento, che sarebbe alla firma del ministro Profumo, contraddice clamorosamente le previsione del decreto spending review e attenta alla sopravvivenza della storica Accademia di Belle Arti di Catanzaro.

"No all'Accademia
di Belle Arti 
a Crotone"

No all’istituzione di una sezione staccata a Crotone dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Il provvedimento, che sarebbe alla firma del ministro Profumo, contraddice clamorosamente le previsione del decreto spending review e attenta alla sopravvivenza della storica Accademia di Belle Arti di Catanzaro.

Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo ha ufficialmente chiesto al ministro dell’Università e dell’Alta Formazione il blocco del provvedimento e la revisione di una decisione “incomprensibile e che aprirebbe inquietanti scenari nell’organizzazione del sistema universitario nella regione Calabria”.

Il primo cittadino ha inviato tale richiesta via fax al direttore generale del Ministero e allo stesso Ministro Profumo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi