nel vibonese

Sisma da 3,1 gradi, molte scuole chiuse

Sisma da 3,1 gradi, molte scuole chiuse

Sono numerosi gli istituti scolastici che resteranno chiusi domani a seguito delle due scosse di terremoto di questa mattina, la prima di 3.2 di magnitudo alle 9.24 e la seconda di 1.4 qualche ora dopo. Nel capoluogo il vicesindaco Raimondo Bellantoni ha emesso un'ordinanza nella quale si evidenzia inoltre che l'Ente sta effettuando controlli sul territorio per capire lo stato degli edifici. Stessa decisione, a titolo precauzionale, è stata adottata a Serra San Bruno, Nicotera e San Calogero. A Tropea, invece, sono stati momentaneamente evacuati i piani alti dell'ospedale con i pazienti trasferiti al pianterreno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi