Nel Lametino

Richiedenti asilo calabresi "cucinano" per terremotati

Richiedenti asilo calabresi "cucinano" per terremotati

Sambusa (piatto del Kenya)

Anche i sambusa, piatto tipico del Kenya, serviranno a ricostruire Amatrice. Ieri sera, infatti, sul lungomare di Falerna, nel lametino, i richiedenti asilo ospiti degli Sprar gestiti dalla cooperativa Mediaglob, hanno deciso di devolvere in favore delle popolazioni colpite dal sisma il ricavato della manifestazione "Nice to meet you". Le immagini della devastazione nel centro Italia hanno risvegliato negli ospiti scene di morte, macerie e distruzione che molti di loro hanno già vissuto. Da qui la decisione di sudanesi, pachistani, somali, nigeriani di preparare i loro piatti tipici, ma le offerte raccolte nei due giorni dell'iniziativa, che sarebbero dovute servire per finanziare i laboratori dei centri Sprar, sono state invece destinate alle popolazioni colpite dal sisma. Il Comune di Falerna e la proloco hanno concesso gratuitamente l'utilizzo di un chiosco e di un gazebo sul lungomare del paese tirrenico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi