nel catanzarese

Taverna, 57enne ucciso a colpi di kalashnikov

Si tratta di Santo Gigliotti, originario di Panettieri, crivellato da 35 colpi

Taverna, 57enne ucciso a colpi di kalashnikov

Il luogo del delitto

Un uomo è stato ucciso questa mattina intorno alle 7.10 nel comune di Sorbo San Basile con 35 colpi di kalashnikov. Si tratta di Santo Gigliotti, 57 anni, originario di Panettieri ma residente nel comune di Sorbo San Basile nella Sila catanzarese. L'uomo era a bordo della sua auto, un'Alfa 159, in località Difisula al confine con il comune di Taverna, e stava per immettersi sulla strada statale che porta a villaggio Mancuso, quando un commando lo ha fermato e colpito a morte. Sul posto sono giunti i carabinieri del comando provinciale di Catanzaro che stanno effettuando i rilievi del caso.

Ulteriori dettagli domani in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi