Acri

58enne uccisa a coltellate nel Cosentino

58enne uccisa a coltellate nel Cosentino

Una badante di nazionalità bulgara, T.N., di 58 anni è stata uccisa, nella notte, in un'abitazione di Acri, nel Cosentino. La donna, che assisteva un anziano di 78 anni, del luogo, è stata accoltellata a morte. In casa con la donna c'era l'anziano che lei accudiva che presenta delle ferite da arma da taglio. L'omicidio è avvenuto nella notte in un'abitazione di contrada Scuva, in una zona montana piuttosto distante dal centro del comune in provincia di Cosenza. Sull'omicidio indagano i carabinieri della Compagnia di Rende che hanno sentito l'anziano e, al momento, indagano senza escludere alcuna pista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi