Sull'asse Colombia-Italia

'Ndrine gestivano narcotraffico

Al vertice dell'organizzazione c'erano, secondo le indagini, i fratelli Franco e Giuseppe Cosimo Monteleone. In tutto 33 gli arrestati

Narcotraffico gestito dalle 'ndrine

Sono 33 le persone arrestate tra l'Italia e la Colombia nell'ambito dell'operazione antidroga congiunta tra la Guardia di Finanza, la Dea americana e la polizia nazionale colombiana.
Al vertice dell'organizzazione c'erano, secondo le indagini, i fratelli Franco e Giuseppe Cosimo Monteleone, figure di spicco del narcotraffico internazionale e ritenuti esponenti di spicco delle 'ndrine della locride. Complessivamente, gli investigatori italiani, americani e colombiani hanno sequestrato 11 tonnellate di cocaina che, se immesse sul mercato, avrebbero fruttato all'organizzazione circa 3 miliardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi