nel materano

Moto sui passanti,
muore operaio reggino

Il motociclista è indagato per omicidio colposo

ambulanza

Un operaio di 51 anni, di San Roberto (Reggio Calabria), è morto la notte scorsa dopo essere stato investito da un moto, a Scanzano Jonico (Matera). In seguito all'incidente sono rimasti feriti - e sono ricoverati nell'ospedale di Policoro (Matera) con lesioni non gravi - un collega della vittima e il motociclista, che è indagato per omicidio colposo. L'operaio era con due colleghi (uno dei quali è rimasto illeso) quando è stato investito dalla moto, per cause imprecisate, nella zona di "Lido Torre" di Scanzano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi